Charge Transfer Inefficiency (CTI) - OfficinaTurini

Go to content



Charge Transfer Inefficiency (CTI)

Charge Transfer Inefficiency (CTI) is the fraction of charge left behind during a CCD transfer.
Care should be taken when comparing different manufacturer's specifications for CTI or CTE to ensure that both use the same definition.
Charge Transfer Inefficiency is measured by injecting a sequence of charge packets of known size into a CCD and then monitoring the resultant imager output waveform.
Note that a two phase CCD will have two transfers per CCD stage.
The injected signal amplitude and the signal lost from the injected signal are then used to calculate CTI as follows:



Inefficienza del Trasferimento di Carica


L'Inefficienza di Trasferimento di Carica (CTI) รจ la frazione di carica lasciata durante un trasferimento del CCD.
Bisogna fare attenzione quando si comparano specifiche per CTI e CTE di produttori differenti, in modo da assicurarsi che entrambi usino la stessa definizione.
L'Inefficienza di Trasferimento di Carica viene misurata iniettando una sequenza di pacchetti di carica di dimensione conosciuta all'interno del CCD e monitorando poi la forma d'onda risultante dall'uscita del sensore. Nota che un CCD a due fasi ha due trasferimenti per stadio del CCD. L'ampiezza del segnale iniettato e il segnale perso dal segnale iniettato sono quindi usati per calcolare la CTI come segue:

Free counters!
VAT IT 02230330504
(C) 2016-2020 Officina Turini, Tutti i diritti riservati
Back to content